logo Fabrique Du Cinema
Home Stefania Covella

Stefania Covella

Terrence Malick e La rabbia giovane, on the road per le Badlands

Terrence Malick è considerato il J. D. Salinger del cinema: ha conc...

La commare secca e la poetica contaminata di Bernardo Bertolucci

Gli anni ’60 sono un periodo di svolta per il cinema italiano, si s...

La bella vita di Paolo Virzì, tra triangoli amorosi e Notti magiche

Al cinema l’ultimo film di Paolo Virzì, Notti magiche, si classific...

Accattone di Pier Paolo Pasolini, intellettuale corsaro

Pier Paolo Pasolini è stato un intellettuale corsaro, come i suoi s...

80 anni di Pupi Avati: Balsamus, l’uomo di Satana

Giuseppe Avati, noto come Pupi: così lo chiama la madre e poi il mo...

25 anni senza Fellini: Lo sceicco bianco, tra miti e illusioni

Federico Fellini è considerato uno dei maggiori registi della stori...

Damiano Damiani e Il Rossetto della discordia

Uno stacanovista e un perfezionista, Damiano Damiani, in ogni suo f...

Terry Gilliam e i Monty Python e il Sacro Graal, pazzo o visionario?

Terry Gilliam inizia la sua carriera come illustratore, diventa un ...

Mario Martone, Elena Ferrante e la Morte di un matematico napoletano

Mario Martone ha concluso quest'anno la trilogia iniziata da Noi cr...

Bad Boys: l’esordio di Michael Bay, il Diavolo di Hollywood

Michael Bay è conosciuto come il Diavolo di Hollywood: gli attori c...

Piu popolari