logo Fabrique Du Cinema

Icone

Madonna che silenzio senza Nuti

Ventisei anni, il primo film da protagonista. Ventotto, il primo da...

Ruggero Deodato, il cannibale che odia l’horror

Ride all’appellativo di “Monsieur Cannibal”, con cui firma anche un...

Lina Wertmuller: “Meglio non crederci troppo”

Incontrare Lina Wertmuller non è certo una questione da poco. In pr...

Dario Argento: ieri oggi sempre

È una calda e tetra mattina d’inizio estate. Citofoniamo, segue una...

Greenaway: Per salvare il cinema sparate agli sceneggiatori

Attenzione: astenersi dalla lettura se la vostra passione per il ci...

PT ANDERSON: IL VIZIO DEL CINEMA

Intervista esclusiva con il regista di “Vizio di forma”. Fieramente...

Wim Wenders – in me non c’è interesse che per il futuro

Al Festival di Roma per presentare il documentario Il sale della te...

La scatola Magica. Omaggio a Francesco Rosi

È il maestro riconosciuto del cinema civile, capace di estrarre dal...

Abel Ferrara, Pasolini e il dobermann

Cerchiamo di mantenere la calma. Siamo col fiato sospeso, immobili,...

Sophia Loren: assolutamente diva

Un’ora di attesa, sette minuti a disposizione per parlarle. «Sono s...

Piu popolari